Laboratori dal 2014 al 1998

2018-2019

COSA BOLLE IN PENTOLA
liberamente tratto da Aulularia di Plauto e Pluto di Aristofane

con
Valdimiro Marisi, Luca Marconi, Grazia Lombardi, Giuliano Babini, Manuela Milani, Tania Eviani, Marilena Giunchi, Carlo Garavini, Lia Calenda, Viviana Pirazzini, Julia Trombi

e con la partecipazione di
Elio Ragno


2017-2018

PADRE UBU E MADRE UBU NEL MONDO CHE VORREI
liberamente tratto da Ubu re, di A. Jarry

con
Giuliano Babini, Lia Calenda,  Eviani Tania,  Carlo Garavini, Marilena Giunchi, Luca Marconi, Milani Manuela, Viviana Pirazzini, Grazia Lombardi, Mariachiara Taibi


2016-2017

Ulisse: diario di un seduttore… sedotto 

liberamente tratto da alcuni canti de l’Odissea, di Omero

Itaca
di Constantino Kavafis

Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga,
fertile in avventure e in esperienze.
I Lestrigoni e i Ciclopi
o la furia di Nettuno non temere,
non sarà questo il genere di incontri
se il pensiero resta alto e un sentimento
fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo.

Devi augurarti che la strada sia lunga.
Che i mattini d’estate siano tanti
quando nei porti – finalmente e con che gioia –
toccherai terra tu per la prima volta.

Sempre devi avere in mente Itaca –
raggiungerla sia il pensiero costante.
Soprattutto, non affrettare il viaggio;
fa che duri a lungo, per anni, e che da vecchio
metta piede sull’isola, tu, ricco
dei tesori accumulati per strada
senza aspettarti ricchezze da Itaca.
Itaca ti ha dato il bel viaggio,
senza di lei mai ti saresti messo
sulla strada: che cos’altro ti aspetti?

E se la trovi povera, non per questo Itaca ti avrà deluso.
Fatto ormai savio, con tutta la tua esperienza addosso
già tu avrai capito ciò che Itaca vuole significare.

con

Mara Alesi, Lucia Benocci,  Giuliano Babini, Lia Calenda, Federica De Grande, Eviani Tania, Giovanni Fantini, Carlo Garavini, Marilena Giunchi, Luca Marconi, Marisi Valdimiro, Milani Manuela, Viviana Pirazzini


2015-2016

L’AMORE E’ BELLISSIMO, DURA POCHISSIMO E FREGA TANTISSIMO…

liberamente tratto da  Romeo e Giulietta, di W. Shakespeare

Quest’anno partiamo dai versi. E con la poesia andiamo a misurarci.
D’altra parte come si fa a parlare d’amore senza la poesia?
Verso dopo verso ci avviamo a raccontare una delle storie d’amore più belle del mondo, o almeno più famose. Ma il sangue che pulsa nei cuori è anche il sangue delle ferite mortali.
Si mescola, il sangue, in una miscela di rabbia e commozione, carezze e violenza, rabbia e dolcezza.
Può una piuma di piombo volare?
Può un deforme caos trovare una forma elegante?
Può il fuoco avere le sembianze del ghiaccio?
Accogliamo le domande e ne facciamo bagaglio che ci accompagna in questo viaggio d’amore e di morte.

con
Giuliano Babini , Tania Eviani, Elena Gnani, Grazia Lombardi, Valdimiro Merisi, Manuela Milani, Serena Paesini, Viviana Pirazzini, Patrizio Roncarà, Eleonora Scrignoli


2014-2015

IL SOLLIEVO

liberamente tratto da  Il malato immaginario, di Moliere

con
Giuliano Babini, Eviani Tania, Francisconi Irene, Lombardi Grazia, Marisi Valdimiro, Milani Manuela, Roncarà Patrizio, Roncuzzi Luigi, Scrignoli Eleonora

Scenografie: Alessandro Lonzi e Anna Agati

Costumi: Chiara Pappi


2013-2014

Un burattino legato ad un filo solo (2013-2014)

liberamente tratto da Macbeth, di W. Shakespeare


2012-2013

E’ PRONTA LA PASTA!

liberamente tratto da alcuni canti dell‘Inferno dantesco


2011-2012

OPERA

liberamente tratto da Rigoletto,  di F. M.  Piave

con
Francesco Lippi, Daniela Godoli, Claudio Caravita, Tania Eviani, Susy De Crescenzo, Daniela Lugli, Valdimiro Merisi, Manuela Milani, Patrizio Roncarà, Emanuela Lanconelli, Elena Gnani, Grazia Lombardi, Patrizio Roncarà, Emanuela Lanconelli,  Pasquale Mezzolla, Eleonora Scrignoli


2009-2010

NIENTE E’ COME APPARE

liberamente tratto da  Pinocchio, di C. Collodi


2008-2009

OPERA DA… 3! 

liberamente tratto da  L’opera da tre soldi, di B. Brecht


2007-2008

IL DOTTOR GALVAN

liberamente tratto da La lunga notte del dottor Galvan, di D. Pennac


2006-2007
FAR L’AMORE NON E’ REATO

liberamente tratto


2004-2005

PROBLEMI AL CUORE

molto liberamente ispirato a Salmagundi, di. M. Martinelli


2003-2004

LA CASA DEI MARITI

liberamente tratto da La scuola dei mariti, di Moliere


2002 -2003

CIRANO

liberamente tratto da Cirano di Bergerac, di E.Rostand


2001-2002

MILES

liberamente tratto da Miles gloriosus, di Plauto


2000-2001

LISISTRATA

liberamente tratto da Lisistrata, di Aristofane


1999- 2000

OTELLACCIO

liberamente tratto da Otello, di W. Shakespeare


1998-1999

LA DISPUTA

liberamente tratto da La disputa, di Marivaux

33 / 80